Frittata

Stasera abbiamo cenato con frittata di patate e pomodorini, tutti ingredienti provenienti da uno spaccio agricolo locale. La frittata era insaporita con prezzemolo proveniente dal nostro terrazzo, e accompagnata dal pane fatto da me.

C’è una soddisfazione profonda, nel constatare di riuscire ad avvicinarsi a piccoli passi a uno stile di vita più semplice, in cui la qualità di ciò che si mangia vale più della quantità. E il discorso può essere esteso a tanti ambiti della nostra esistenza, spesso guidata dal desiderio di avere di più, ma non di meglio.

Ci siamo arrivati a piccoli passi, e molti ancora ne possiamo e vogliamo fare, sperando che i mezzi limitati e il poco tempo non ci ostacolino nuovamente.

Perché no, non è avendo sempre di più che si è più felici.

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. fracatz
    Lug 03, 2020 @ 07:07:48

    la filosofia del MIO partito degli under 70.000 che non ha raccolto grandi simpatie tra il nostro caro
    amato
    variegato
    generoso
    immaginifico bobbolo

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: