Se la vita ti dà limoni…

Avete presenti quelle persone che ogni volta che aprono bocca sembrano perseguitate da tutto e da tutti?

Il mio ex è uno di quelli. E io speravo che con la separazione tutta questa negatività non mi toccasse più, ma avendo una figlia in comune devo comunque vederlo, seppur poco. 

La sua narrazione della propria vita è così tragica da farlo sembrare quasi un eroe che va avanti nonostante le avversità. In effetti, a una valutazione oggettiva ha avuto una vera, grande disgrazia: prima ancora di compiere cinque anni ha perso il padre. Un eroinomane morto di overdose.

Da quel momento in poi però le difficoltà sono state del tipo che tutti conosciamo: madre lavoratrice, reddito della madre basso, preso in giro a scuola perché “sfigato” e rifiutato dalle ragazze che gli piacevano.

Il genere di cose per cui ci si macera da adolescenti, non certo oltre la soglia dei quaranta. Tanto più che poi parlandoci si scopre che in assenza della madre c’erano i nonni che abitavano nello stesso palazzo, che potevano permettersi viaggi intercontinentali in anni in cui Rimini era il massimo per gran parte di noi e che ragazze interessate a lui ce n’erano ma non erano quelle che voleva.

Ora è un uomo triste, che reagisce con aggressività a tutto ciò che gli accade, solo. 

Ne conosco altri come lui, che se ne escono in lunghe lamentazioni davanti a chi, magari, ha appena subito un lutto o ha seri problemi di salute. Ogni volta che incontro queste persone mi chiedo se, in fondo, non sia il karma a punirli. 

D’altronde, se scarichi solo negatività sul mondo non puoi aspettarti che ti ricompensi con cose belle.

Annunci

7 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Gintoki
    Feb 23, 2017 @ 15:09:23

    Credo anche io che la negatività sia come un virus e sia contagiosa, oltre che essere un filtro: tramite i filtri il nostro cervello seleziona gli input che riceve dall’esterno scartandone altri (e se non fosse così impazziremmo per sovrastimolazione per tutte le cose cui dovremmo far caso). Se il filtro è nero il cervello si abitua a vedere tutto nero…

    Rispondi

    • elipiccottero
      Feb 23, 2017 @ 15:16:39

      Però in quanto adulti dovremmo essere in grado di scegliere che filtro applicare, e anche di valutare oggettivamente l’entità dei nostri problemi.
      Non credo mi dispererò perché dopo 15 anni e due figlie non entro più nei vestiti di quando avevo 20 anni…

      Rispondi

      • Gintoki
        Feb 23, 2017 @ 15:22:00

        In quanto adulti sì. Se però l’adulto si abitua a indossare sempre gli stessi occhiali, è difficile che li tolga.

      • elipiccottero
        Feb 23, 2017 @ 15:25:53

        Bisogna imparare a capire che si portano degli occhiali, vedere se vanno bene ed eventualmente cambiarli.
        Bisogna capire che tutti abbiamo pregiudizi e categorie mentali, e imparare a cambiarli o accantonarli.
        Difficile, ma è l’unico modo per migliorarsi.

  2. fracatz
    Feb 23, 2017 @ 22:33:20

    ma non mi dire, ad appena 35 anni già hai cambiato di taglia!
    di questo passo so già come andrà a finire, cribbio, ma almeno potevi resistere un’altra decina di anni

    Rispondi

    • elipiccottero
      Feb 24, 2017 @ 07:10:19

      A dimostrazione che non è vero che fanno le taglie più piccole ho cambiato sì, ora porto una taglia in meno rispetto a 15 anni fa 😉
      Però la forma del corpo è cambiata ed è giusto così.

      Rispondi

  3. Silver Silvan
    Feb 25, 2017 @ 09:47:24

    Bah, mi sfugge il motivo per cui uno debba avere l’ambizione di migliorarsi. A meno che una non si piaccia manco un po’ e ambisca ad essere qualcosa che non è. Mi sembra tristissimo.

    Coi limoni ci si faccia una bella spremuta.

    P.S. Io, con i miei pregiudizi e le mie categorie mentali, ci convivo benissimo. A cambiarli non ci penso manco lontanamente e se dovesse essere un problema per qualcuno, è un problema suo.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: