Ancora nascosta

Il silenzio è stato il mio mantello.
Il modo per sparire, ed essere invincibile.
Anche il viso ha imparato a tacere, i gesti a trattenersi.
Certe parole sono come figli che stento a lasciar andare nel mondo.
Ogni carezza è la punta di un iceberg, le cui dimensioni sono ignote anche a me stessa.

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. brum
    Mag 29, 2012 @ 06:11:28

    Questa definizione pare fatta a pennello anche per me. Se vorrai cambiare, sono certo che ci riuscirai. Ammesso che tu voglia cambiare, però…

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: