Intermezzo n° 7

Non c’è più desiderio nel tuo sguardo
Solo logore giornate
E un amore nuovo nuovo.

Le mie mani hanno scordato la bellezza,
Non più giovani di quelle di mia madre,
Solo mani per lavoro,
Per dovere,
Per destino.

Chiama il vento, in questi giorni,
Chiama i piedi, che inchiodati
Nella polvere disperano di andare.

Quel che ho dato non rivedo,
Altri occhi me lo fanno ricordare.
I miei occhi
Ma più nuovi,
Più capaci di osservare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: